.

 


"Norme e regolamenti verso il futuro", la seconda annualità si chiude il 25 marzo a Spello

Il 25 marzo, in occasione della conclusione del secondo anno d’attività, ASSO.FRANT.O.I. incontrerà presso la Sala Consiliare del Palazzo Consiliare di Spello (PG) associati, tecnici ed esperti del settore olivicolo.

L’incontro sarà l’occasione per esporre le attività portate a compimento nella seconda annualità nell’ambito del progetto “Miglioramento della qualità degli oli di oliva” Reg. CE 867/08 e s.m.i., e per approfondire politiche e normative vigenti. 


Il Presidente di ASSO.FRANT.O.I. Pier Luigi Silvestri illustrerà i progetti portati avanti dall’associazione nel corso di questi primi due anni di attività, e, nel presentare gli argomenti all’ordine del giorno, darà il via ai lavori. Seguirà il saluto di Giovanni Batta, Presidente dell’Associazione frantoiani dell’Umbria, che riporterà testimonianze della regione che ospita il convegno.

Interverrà quindi la Dott.ssa Palma Esposito, Responsabile della Direzione Economica di Confagricoltura per i Settori Vino e Olio,  sul tema della Politica Agricola Comune (PAC) nel settore dell'olio di oliva, nata nel 1966 con l'istituzione dell'OCM  delle materie grasse vegetali, e passata attraverso diverse fasi evolutive  del regime di aiuto alla produzione.

Verrà poi trattata la normativa di settore, con particolare riferimento al D.M. 16059 del 23/12/2013, attraverso l’approfondimento del Dott. Gabriele Di Zacomo, coordinatore delle attività dell’associazione frantoiani dell'Umbria. La normativa sopra indicata, stabilisce l’obbligo di tenere i registri di entrata e di uscita per ogni categoria di olio d’oliva e di sansa, per tutte le persone e i gruppi di persone fisiche o giuridiche che detengono tali prodotti ai fini dell’esercizio della loro professione o a fini commerciali, dalla fase dell’estrazione al frantoio fino all’imbottigliamento. 
 
Il saluto di Fernanda Cecchini, Assessore regionale all’agricoltura, concluderà la mattinata di lavori.
 
A compimento degli interventi, tutti i presenti sono invitati a trattenersi per una degustazione di prodotti tipici.
Il programma è scaricabile in formato pdf qui.

 


Quest'articolo é stato votato 531 volte     

___________________________________________________________________________

Attualmente non ci sono commenti per questo articolo

Commenta articolo:

Nome :

Email :


Nota : la tua email non sará visibile sul sito







Cerca nel sito
  



Seguici su :



Partner :




















« Credits : SOFITER SYSTEM ENGINEERING S.p.A. »

.