.

“ASSO.FRANT.O.I.: LA NUOVA REALTA’ NEL SETTORE OLIVICOLO ITALIANO.”

Prima annualità nell’ambito del Reg. CE 867/2008.
 
Roma, 22 marzo 2013, ore 10:00, C.so Vittorio Emanuele II n.101, sala Caaf.
 
Il 22 marzo, in occasione della conclusione del primo anno d’attività, ASSO.FRANT.O.I. incontrerà nella sua sede operativa di C.so Vittorio Emanuele II n.101 in Roma i tecnici, gli associati e gli esperti del settore olivicolo. L’incontro è l’occasione per esporre le attività portate a compimento nella prima annualità nell’ambito del progetto “Miglioramento della qualità degli oli di oliva” 
Reg. CE 867/08, e per un dibattito sulle prospettive future. 
 
Darà il via ai lavori l’intervento della Dott.ssa Palma Esposito, Responsabile Settore Olio di Confagricoltura, che illustrerà le nuove prospettive di collaborazione fra ASSO.FRANT.O.I. e Confagricoltura nel mondo dell’olivicoltura. A seguire, farà il punto circa i risultati conseguiti nella prima annualità del progetto Reg. CE 867/08 il  Presidente di ASSO.FRANT.O.I. Pier Luigi Silvestri.
 
Verranno poi approfondite le esperienze territoriali di assistenza diretta ai frantoi per il miglioramento della qualità della produzione nella relazione del Dott. Pasquale Costantino, Presidente della Biblo s.r.l., società che si occupa del coordinamento di quest’azione nelle regioni Puglia, Campania e Sicilia. 
 
Nella seconda parte della mattinata, il Dott. Tommaso Pardi presenterà la Carta d’Identità del Frantoio, un innovativo sistema di etichettatura, inserito nel progetto triennale dell’Associazione, in grado di riportare al consumatore le informazioni della tracciabilità dell’olio extra vergine di oliva italiano di qualità. A chiusura del convegno, le conclusioni della Dott.ssa Pina Romano, dell’organizzazione Economica di Confagricoltura. 
 
L’incontro è rivolto agli addetti ai lavori, ma resta aperto anche a tutti i consumatori attenti alla qualità di ciò che arriva sulla propria tavola. A compimento degli interventi presso la Sala Caaf, gli esperti e i tecnici coinvolti nella prima annualità del “Progetto miglioramento della qualità degli oli di oliva” nell’ambito del Reg. CE 867/2008 si riuniranno in una tavola rotonda per fare un bilancio del lavoro svolto.

    

Quest'articolo é stato votato 611 volte     

___________________________________________________________________________

Attualmente non ci sono commenti per questo articolo

Commenta articolo:

Nome :

Email :


Nota : la tua email non sará visibile sul sito







Cerca nel sito
  



Seguici su :



Partner :




















« Credits : SOFITER SYSTEM ENGINEERING S.p.A. »

.