Torna al blog

QUESTIONARIO SUL FABBISOGNO DI INNOVAZIONE E FORMAZIONE DEL SETTORE OLIVICOLO

Qual è lo stato di salute del settore olivicolo nazionale? Quali le prospettive dopo la pandemia? Quali competenze sono necessarie per vincere la sfida della competitività?

Questi gli obiettivi del questionario messo a punto DA CONFAGRICOLTURA, ASSOFRANTOI, OP CONFOLIVA, ENAPRA E NOMISMA, per identificare le caratteristiche e i fabbisogni delle imprese olivicole italiane per l’adozione delle nuove tecnologie digitali.

Partecipa anche tu, seguendo il link: https://it.surveymonkey.com/r/olivicoli

Per tutti i dettagli sull’iniziativa leggi il Comunicato stampa o contatta i nostri Uffici a: info@enapra.it; opconfoliva@confagricoltura.it

Accordo di libero scambio UE – Giappone

Riceviamo e pubblichiamo la nota dell'Area Economica – Affari Internazionali di Confagricoltura con i dati statistici aggiornati fino a Luglio 2019.

Oggetto di tale nota è l'accordo di libero scambio tra Unione Europea e Giappone. Importante ricordare come l'iter di tale accordo, del quale vi abbiamo già dato notizia in passato, è iniziato nel novembre 2012, ben sette anni fa, con l'apertura dei negoziati.

Dopo sette anni di contrattazioni, l'accordo è finalmente entrato in vigore lo scorso febbraio.

Ad oggi è già possibile vedere come i risultati siano incoraggianti e lascino ben sperare per il futuro.

Il Giappone è la terza economia al mondo, dopo Cina e Stati Uniti ed è un mercato strategico per l'unione Europea.

Potete consultare la nota di Confagricolutra QUI e il trattato completo QUI.

Vi aggiorneremo nel corso dei mesi con i nuovi dati non appena saranno resi disponibili.


Nasce AssoFrantoi Calabria

Nella giornata di ieri, presso Villa Ventura a Falerna Marina, si è svolta la prima riunione della neonata AssoFrantoi Calabria, durante la quale è stato nominato il consiglio direttivo e indicato come presidente Francesco Roperti (Frantoio Roperti ssa). 

Durante l'incontro si è parlato dell'importanza di avere, in una regione come la Calabria, con grosse estensioni olivetate e un elevato numero di frantoi, un'associazione fatta da e per i frantoiani, che sappia supportarli qualunque siano i loro bisogni e le loro necessità: dalla gestione della burocrazia, alle normative, al confronto con istituzioni locali e nazionali, alla partecipazione a bandi nazionali e comunitari, impossibili per una singola azienda, fino alla crescita culturale e alla promozione.  

Le prime dichiarazione del presidente Roperti, sottolineano ancora una volta l’impegno e la ferma volontà di far nascere questa nuova costola di AssoFrantoi:

“Insieme a mio fratello Giuseppe abbiamo fortemente creduto nel progetto Assofrantoi. Proprio per questo ci siamo impegnati tanto e fatti promotori della costituzione di questa nuova associazione. Assofrantoi Calabria si impegna a dare "risposte" concrete ai bisogni del settore, lavorando con spirito associativo/collaborativo rispettando tutti gli associati e tutte le altre associazioni presenti sul territorio, avviando con loro, dove possibile, collaborazioni. Il tutto nella massima trasparenza e lealtà, senza alcun campanilismo. Personalmente ringrazio il dott. Mariani (Presidente di AssoFrantoi ndr) per il sostegno nella costituzione, Pino Giordano e i frantoiani che hanno accettato di avviare insieme a noi questo importante progetto.”

A breve verranno comunicati anche i nomi dei responsabili provinciali e verrà stilato il manifesto programmatico definitivo per questa nascente, ma già solida, Associazione di Frantoiani.